Al Venerdì: di Frittelle e Bufale

Com’è noto, quando si emette uno starnuto, ossia quando si compie l’atto riflesso respiratorio, consistente in una profonda inspirazione seguita da una rapida espirazione attraverso le vie nasali, resa più o meno rumorosa dall’urto della colonna d’aria contro le fauci e le coane, si chiudono involontariamente le palpebre, e a meno di intervenire meccanicamente su di esse non è possibile fare il contrario.
E’ un movimento riflesso.

Dunque, si mormora, ma nessuno credo l’abbia mai dimostrato, che senza chiudere le palpebre gli occhi schizzerebbero fuori dalle orbite come due proiettili.
Fin qua, leggende metropolitane.

Ma è chiaro che il Venerdì, il Gonzo di turno esca allo scoperto: evvia alla Fantasia sfrenata!

Ma pensa se ti accadesse in macchina, mentre guidi!“.

Il Gonzo di solito è sempre accoppiato; è come se fosse un postulato della Legge di Murphy sui Gonzi, non esce mai da solo allo scoperto.

Eh! Il Casino è che li devi cercare per tutta la macchina e magari rischi anche di andare a sbattere!“.

Cordialmente, Buon Week End.

Annunci

6 risposte a “Al Venerdì: di Frittelle e Bufale

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...