Sogni d’Oro

La Simona alle prese con strani alambicchi da Piccolo Chimico.
Sta travasando una strana mistura, tipo tintura di Iodio.
Cucchiaino e giù, tutto in un sorso.
Espressione disgustata: Bleah!

Che diavolo ti stai prendendo!?
“E’ per rilassarmi, per dormire …”.
E non potevi farti un Tavor addormenta cavalli?
“No! Questa è roba naturale: FITOTERAPIA, erbe e via dicendo”.
Ah! Oppiacei!
“Negativo: Melissa, Camomilla, Passiflora, Valeriana, Biancospino, Griffonia…”.
E da quando ti prendi questa roba per dormire, che ci vuole un’enciclopedia solo per capire di che si tratta?
“Comincio da stasera, per provare”.

Considerazioni a margine: l’altra sera rincasavo e saranno state su per giù le 22.00.
Aperta la porta sembrava di essere nell’antro di Polifemo dopo che si era tracannato il Vino di Ulisse: la porta si è chiusa da sola, rumore gutturale, ritmico.
Accasciata sul divano la Simona, con la bolla al Naso manco fosse Doraemon.
Questo prima degli oppiacei.
Presumo che dalle prossime volte, con l’ausilio della Fitoterapia, almeno il rumore diminuirà.

6 risposte a “Sogni d’Oro

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...