Babbo Bastardo

A Natale siamo tutti più buoni, o almeno dovremmo esserlo.
Ieri sera mi sono sentito cattivo come non mai, un Grinch.

Ascensore (quelli da 25 posti, un monolocale) in un centro commerciale.
Affollato (è quasi Natale).
Al piano -1 entra una signora di mezza età e di mezza altezza.
Agghindata come se fosse un albero di Natale, tutta penzolante e olezzante di una mistura composta da acqua di colonia e Chanel n°5 (peccato che non fosse la Kidman).
Indescrivibile lo sgomento che ha invaso i “coinquilini” dell’ascensore.

Non era bella (a confronto Marty Feldman era Miss Italia), ma si dava delle arie da gran diva. L’odore che emanava era ripugnante, ancora qualche secondo con quella roba sotto il naso e qualcuno sarebbe stramazzato a terra con la bava alla bocca.
Si guarda e si riguarda allo specchio sempre più spocchiosa ed esclama (forse anche lei presa dal voltastomaco): ”Ho i capelli che fanno schifo!”.

A questo punto non ce l’ho fatta; l’indole del Grinch è venuta fuori e dirompente: ”Mi scusi signora, a parte che non c’è ne frega un cazzo dei suoi capelli, ma guardi che nel contesto non sfigurano affatto!”.
Applauso scrosciante della folla in visibilio.
Tra urla di gioia ed esultanza l’eroe (me medesimo) viene innalzato e portato in trionfo.

PLIN-PLON: piano SECONDO.

Capita, a volte, che l’immaginazione giochi brutti scherzi.
Capita, a volte, che il pensiero corra veloce e non lo si possa arrestare.
E’ un attimo: una miccia che innesca una bomba!
E la puzzona?
No, quella era reale.
Vera, concreta, in puzza ed ossa.

10 risposte a “Babbo Bastardo

  1. Pieno di queste dinosaure in giro, manca il coraggio di farglielo sapere.
    Ci pensavo giustappunto ieri quando mi è passata davanti una signora intorno ai 40 (non di taglia), con cosce e polpacci da far invidia ad una mucca. Non me ne sarei accorta se non avesse ostentato un kilt sopra il ginocchio (orrore!).

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...