Quelli della Briscola – 11

Punteggi: Zorapide +9; L’Onnivoro +6; Ing. della Briscola 2; Il Caricatore –8; Darietti -9.

In tarda nottata abbiamo ricevuto il bollettino medico fornitoci dal Pronto Soccorso ove l’Ing. della Briscola è stato portato d’urgenza dopo avere tentato il suicidio in seguito all’ultima sconcertante e contraddittoria sconfitta.
La prognosi: 25 punti di sutura (tra interni ed esterni) al braccio destro, con il quale lo sciagurato tentava di appendersi ad un canestro (perché non gli hanno ancora spiegato che per l’impiccagione occorre metterci la testa, come del resto nel gioco della briscola).

In una serata caratterizzata dall’inizio poco consono in termini di orario (parliamo di 22.20, metà giocatori avevano già indossato pigiama e cappello da notte) Zorapide si prende vittoria e secondo posto in Classifica generale (a soli 12 punti dalla vetta), rimontando uno spompato Onnivoro il quale, si sa, oramai è completamente assorbito dai giochi on-line.
Ma c’è di più: la serata è influenzata (e molto) dal siparietto inscenato dall’Ing. della Briscola e dalla sua accertata Nemesi: il Caricatore. A questo punto possiamo dirlo: quest’ultimo è davvero la spina nel fianco dell’ex campione della Briscola. Fa di tutto, ma proprio di tutto, per accanirsi sulle macilente membra dell’Ing. della Briscola. Di solito si parlerebbe di grossolani errori da principiante, ma ad ora (accertati i fatti) possiamo asserire con matematica certezza che trattansi di accanimento terapeutico mirato: c’è chi lotta per la vittoria finale e c’è chi si immola per la causa in altro modo, facendo fuori il campione blasonato, facendolo precipitare in una profonda crisi di nervi: per alcuni sono soddisfazioni!
C’è da registrare il crollo del Darietti (fa davvero poco per difendere la sua ex seconda piazza) ed il buon momento di Zorapide (inizia malissimo, ma poi si ridesta e piazza la stoccata finale).
L’Onnivoro difende il suo primato con difficoltà, la sua mente, dicevamo, è assorbita da altro, ma nonostante questa vita parallela che si è creato rimane il leader.
La stagione è entrata nel pieno: fatto fuori l’Ing., con il Caricatore che si è fatto fuori da solo, sembra che la vittoria finale se la contenderanno l’Onnivoro, il Darietti e Zorapide (sempre che al Taciturno non venga in mente di partecipare più spesso).

La luminescente Classifica Generale è così composta.

Attendendo la prossima partita vi ricordo che chi volesse versare un libero contributo per la pensione dell’Ing. può farlo presso il Fondo Pensionati della Briscola sul c.c. n. –21!
Olè!

6 risposte a “Quelli della Briscola – 11

  1. Qualora si riuscisse ad organizzare senza il Caricatore sono sicuro che i 50 punti che mi separano dalla vetta potrei recuperarli in un paio di serate…

    … ma purtroppo non organizzo più io l’evento: sono finite le serate facili con Rb o con l’avv. peloso… i quali, senza voler giudicare le loro capacità, almeno non mi giocavano contro esplicitamente come fa il Caricatore.

    … rimango quindi a lottare per rivedere la luce di un punteggio positivo (sigh!)…

    … ma quale errore più grave del darmi per spacciato! Provate solo a togliermi dalla morsa del caricatore e vedrete cosa vi combino.

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...