Quelli della Briscola – 6

Punteggi: Zorapide +16; Darietti +11; Ing. della Briscola –6; Il Caricatore –9; L’Onnivoro -12.

Due le certezze scaturite dalla partita di ieri sera.

Prima certezza: Zorapide non è più un pezzente qualsiasi, la seconda vittoria consecutiva e (Udite! Udite!) il terzo posto in classifica generale (addirittura sopra all’Ing. della Briscola) né fa certamente e limpidamente un protagonista della stagione; oltre a ciò si aggiunge il vanto di essere finalmente tra i giocatori in campo positivo: una rarità.

Seconda Certezza: si è ufficialmente aperta la crisi dell’Ing. della Briscola che non vince più, chiama a raffica senza sapere dove vuole arrivare, e si ritrova in punteggio negativo in classifica generale, dato, quest’ultimo, che non si era mai visto da che la briscola chiamata fu inventata nella notte dei tempi.

Sulla prima certezza soprassediamo e non spendiamo altre parole in quanto lo dicevamo da tempo che Zorapide avrebbe dato grosse soddisfazioni. Contrariamente occorre sviscerare la seconda certezza, per focalizzare meglio il momento critico del giocatore simbolo del Circuito.

Bisognerà partire dai primordi, dagli assiomi fondamentali. Innanzi tutto “La Briscola dà, la briscola toglie”, ma soprattutto “La Briscola è un gioco nel quale il Culo conta molto”.
Per sviscerare per bene il problema abbiamo la fortuna (se non la Grazia) di avere in collegamento telefonico, in diretta per voi, l’Ing. della Briscola in persona, che risponderà in esclusiva alle nostre domande, e alle domande che vorrete lasciare in diretta nei commenti di questo Post e via SMS al numero 800-800-001. L’Ing., dall’alto della sua magnificenza e della sua magnanimità, provvederà a rispondere a tutti e, essendo in periodo natalizio, penserà a spedirvi un mazzo di carte autografate una ad una: una rarità!
Dunque vediamo se il nostro “eroe” è in collegamento…

Pronto, sì, pronto…
Ah Buongiorno Ing. come va oggi, passata l’incazzatura per ieri?
Lasci stare i convenevoli, passiamo al sodo. Ed io non spedisco nulla a nessuno!
Ah, sì mi scusi, ma sa volevamo essere gentili, farla sentire a suo agio.
Senta le ho fatto la cortesia di rispondere alle sue domande, per favore cominci. E non spedisco nulla a nessuno.
Signori, l’Ing. è alterato, inviperito. Dunque ci dica, quali sensazioni prova in questo momento di fatica intensa: come si sente ad essere lì in basso.
Come vuole che mi senta? Cosa proverebbe lei ad essere sodomizzato? Proverebbe piacere? La situazione è complicata, non mi riesce più nulla. Ieri sera, per esempio, prima di addormentarmi ho fatto a pugni con un calorifero, e diavolo, ha vinto lui: vede? Sono sull’orlo di una crisi di nervi.
Bene, ma ci sarà qualcosa che è cambiato nelle sue abitudini, qualcosa che prima faceva prima delle partite, qualche rito scaramantico che ha perso di efficacia.
Le solite cose che faccio ancora adesso: sale grosso versato nelle scarpe prima di uscire di casa; batto a tappeto i marciapiedi del quartiere in cerca spasmodica di escrementi di cane; corro nudo nel parco… Tutto qui.
E nulla funziona più?
Nulla. Dovrò inventare qualcosa di nuovo.
Ah, ci arrivato or ora un SMS. Una domanda fresca, fresca per lei: “Come la crisi finanziaria mondiale sta influenzando il suo modo di giocare?”.
Eh?
Mi sembra una domanda chiara, pulita.
No, guardi, io non qui per farmi prendere in giro da lei, o si fanno domande sensate o lasciamo perdere, che mi devo allenare.
Ah, si allena? E ci dica, ci dica, in cosa consiste questo allenamento?
Ma le solite cose: corsa, stretching, ruba mazzetto con mio figlio di 5 anni (chiaramente lo massacro), partita a scacchi con l’altro mio figlio di 2 (non le sto a dire che con la sola apertura arrivo allo scacco matto) e poi mangio patatine.
Dunque abbiamo scoperto una famiglia di giocatori!
Sì, li educo sin da piccoli…
Bene, ma ci dica, così a bruciapelo: chi vincerà la stagione?
Chiaramente io!
Ah, ce dell’ottimismo nell’aria! L’Ottimismo è il sapore della Vita!
Cazz…Piccione bast…
Scusi? Cosa dice?
La sua battuta: il piccione qua sopra me l’ha fatta addosso!
Ah, proprio come nella pubblicità Di Tonino Guerra! (questa n.dr.). Ing. c’è ancora? Ha il tempo per un’ultima domanda?
Sì, mi dica, faccia presto che mi sta colando dappertutto.
Che tattica adotterà nella prossima partita?
2 all’80 a tappeto, Carichi come se piovesse e via, verso l’infinito e oltre!
Buzz LightYear?
Seghè?
La frase, è di Buzz Lightyear.
Buzz chi? Senta non mi prenda per i fondelli! E sa che le dico? Che la sua trasmissione mi fa veramente vomitare! E non parteciperò più ad un’altra di queste pagliacciate! La saluto!

E con questo finale al Veleno vi rimandiamo alla prossima, ricordandovi che chi volesse lasciare delle domande per l’Ing. della Briscola (potete chiedergli ogni cosa, anche la più scottante) è pregato di usare l’apposito spazio predisposto nei commenti, state certi che l’Ing. vi risponderà e vi manderà l’atteso regalo.

No, io non mando proprio un bel Niente!! Sia Chiaro!!

Scusate un’interferenza.
Per concludere ecco a voi la Classifica Generale dello Scandalo.
Attendendo le vostre gradite domande vi rimandiamo alla prossima.

4 risposte a “Quelli della Briscola – 6

  1. Dopo tante parole i fatti: in testa c’è l’onnivoro.
    Messaggio per dp: ora che sei più vicino meglio assaggerai la sua polvere.
    La terza persona è per una forma di rispetto verso l’abile conduttore di stagione.

  2. ma vogliamo parlare solo dei bassifondi della classifica?
    E dove lo mettiamo questo appassionante testa a testa tra l’onnivoro e il sottoscritto per conquistare il titolo di campione d’inverno?
    Messaggio per l’onnivoro: “nel mezzo, vile meccanico; o ch’io t’insegno una volta come si tratta co’ gentiluomini”

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...