Dottor M.

Sono in fila ad attendere il mio turno.
Accettazione fatta.
Ho in mano un bicchierino di plastica con dentro cinque provette e la ricevuta per il ritiro del referto.
Prelievo venoso.
Davanti a me sette vegliardi, che chissà come mai alle 7.30 sono sempre lì, puntuali, a rompere le balle.
La tensione sale, il puzzo di disinfettante si fa sempre più forte; al pensiero sto già male (per chi non lo sapesse non gradisco particolarmente gli aghi).
Ci siamo quasi: dei sette vegliardi ne sono rimasti solo due e poi tocca a me.
Dentro il Box 3 si accende una discussione tra il “Prelevatore” e il “Prelevando” (uno dei sette vegliardi, tale e quale a tal Pacciani Pietro).
Il “Prelevatore” si sta scaldando.
Si parla di Pena di Morte per stupratori e pedofili (no sarà stata l’eccezionale somiglianza del “Prelevando” a far scattare l’ira?).
E che io a quelli lì, li ammazzerei tutti!
Un iniezione letale!…
“.
Pacciani taciturno.
Tre Bottoni: un giudice, un ignaro passante, una parente della vittima….
Premono e via, iniezione “impersonale”
(che definizione!), non si sa chi è stato….
E ti saluto!
“.
Pacciani esce, bianco in volto, per la prelievo e per la paura che il “Prelevatore” gli ha fatto.
Box 3: libero.
E’ il mio turno.
“Vada avanti lei attendo che si liberi un altro box, non vorrei che il “Nazi” là dentro facesse brutti scherzi…”.
In fondo l’ago ce l’ha in mano lui.

Advertisements

2 risposte a “Dottor M.

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...