Hit parade Peccatorum

Caro il mio Bugialli, purtroppo esiste una disinformazione in materia: non esiste una Hit List dei Peccati, un peccato è un peccato, punto e basta (eccezion fatta per la distinzione Veniale-Mortale).
Ed inoltre esiste un altro Sacramento del quale tutti (o quasi) si dimenticano (la Confessione o Riconciliazione), senza il quale è interdetto l’accostarsi alla Comunione.
L’accentuazione sui peccatori “divorziati” è frutto soltanto della cultura in cui viviamo, nel quale si vuole legittimare una situazione di comodo (quale è il divorzio).
Ma ripeto il peccato è peccato, punto e basta.
C’è di più: per quanto riguarda la libertà personale (inalienabile), quella libertà che “permette” a chiunque di accostarsi alla Comunione (lordo di qualsiasi peccato), c’è da ricordarsi dei quattro “Novissimi” (Morte, Giudizio, Inferno e Paradiso): nessuno potrà sottrarsi al giudizio finale di Dio e lì non si potrà certo invocare la noncuranza delle “regole”, le pregiudiziali o l’infermità mentale.

Una risposta a “Hit parade Peccatorum

  1. Pingback: Che peccato! « Vieni Con Me

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...