L’Errore

Ciò che è accaduto a Verona, caro John, è solo segno di un malessere più grande, ma ci dicono che è meglio fare finta di nulla, ma ci convincono che è meglio il Nulla, ci martellano nel Cranio che per essere felici occorre fare tutto ciò che ci passa per la testa, e poi quando hai fatto e provato tutto: cosa fai?

La Noia
La noia la noia la noia la noia la noia
io non ci vivo più
restaci tu qui
soffrirò di nostalgia
ma devo uscire fuori da qui.

Io devo io devo io devo io devo
e come dicevi tu
tornerai qui
solo quando avrai bruciato tutto
solo allora sì.

E la noia la noia la noia
che hai lasciato qui
quella noia che c’era nell’aria
che c’era nell’aria allora
è ancora qui
è qui che ti aspetta sai
e tu ora
non puoi certo più scappare
come hai fatto allora,
ora sai che vivere
non è vero che c’è sempre
da scoprire
e che l’infinito,
è strano ma per noi sai
tutto l’infinito
finisce qui.

(Vasco, La Noia).

All’uomo che perde l’Infinito non resta altro che distruggere la realtà, far finta di essere il Padrone del proprio agire, far fuori quell’unica cosa che può richiamarlo a qualcosa d’Altro.

Una risposta a “L’Errore

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...