Riscrivere la Storia

Discorso all’assemblea Telecom Italia.
“Oggi non parlo di Alessandro, parlo di Napoleone.
Napoleone a Waterloo, una pianura in Belgio, fece il suo capolavoro, tutti lo davano per fatto, cotto, per la supremazia degli avversari, c’aveva cinque grandissime nazioni contro, delle forze in campo.
Però strategia, chiarezza delle idee, determinazione, forza, Napoleone fece il suo capolavoro a Waterloo.
Allora, le facce scettiche, le facce di … non servono a un cazzo.
Questa è una delle aziende più belle che esiste al mondo.
E allora, forte di questa convinzione, noi dobbiamo dimostrare che questo è un fatto.
Piangersi addosso non serve assolutamente a niente.
E come nel momento duro, dagli spalti la gente ti dice ”Ehhh la squadra non gira , non corrono” , bene, correte di più, stringete i denti, prova di carattere.
E allora dagli spalti vi applaudiranno perché voi andrete e segnerete.
Come fece Napoleone a Waterloo!”.
(Luca Luciani, responsabile Domestic Mobile Services di Telecom Italia).

Se ci mettevano De Sica vestito da Vigile Urbano era uguale.
Spero che nei prossimi “100 giorni” il suddetto Luca Luciani si faccia una ripassatina, così per cominciare: per non piangersi addosso.
Aiutatemi!

4 risposte a “Riscrivere la Storia

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...