Assiomi Metropolitani

Il Motociclista, o più propriamente, lo Scooterista è un Automobilista allo stato brado.

Annunci

10 risposte a “Assiomi Metropolitani

  1. Devo puntualizzare.
    Tra Scooterista (o volgarmente Sputer) e Motociclista non corre una differenza di patente o di cilindrata, ma di etica. Per lo Scooterista lo scooter è un semplice mezzo di trasporto, come il tram o la metro; per il Motociclista la moto è qualcosa di più, è qualcosa a cui si tiene, è la prima cosa a cui si pensa quando e se si cade. A maggior ragione, la moto segue molto di più il “sentimento” che uno scooter. Lo scooter, in fin dei conti, è un giocattolo; tutt’altra cosa è guidare una moto. Proprio per questo è consuetudine tra MOTOCICLISTI scambiarsi un cenno con la mano sinistra quando ci si incrocia per le strade, giusto per distinguersi perchè si ama la moto, che non è solo un mezzo di trasporto. Pertanto non mischiamo motociclisti e scooteristi.
    Corollario: personalmente credo che a Milano un individuo che cavalca una due-ruote lo faccia solo per dormire mezz’ora in più e per trovare parcheggio, quindi lo definirei scooterista a prescindere.

    BRIBORCO RULES!!!

  2. Un colorito centauro (cavalcante una Transalp) che, incurante dei passanti, superava l’ingorgo semaforico passando prima sul marciapiede e poi percorrendo un rotonda in contromano.
    Se non è imbarbarimento questo.
    Prova a farlo con una Porsche Cayenna.

  3. Ripeto: la patente è un obbligo anche per lo scooterista dai 250cc in su, la suddetta motorizzazione è la più comune.
    Domanda: il Motociclista dici che non si prende licenze perchè possessore di patente?
    A vedere quello che ha fatto ieri colui che ha ispirato questo post non direi.

  4. Il mio era un appunto sull’educazione stradale (e su due ruote ci si prendono molte più libertà che non in macchina) e poi non è detto che chi guidi lo scooter non abbia la patente: da 250cc (compreso) in su è obbligatoria.

  5. Mi corre ricordarti che il motociclista è tale solo se è dotato di patente “A” ottenuta tramite il superamento esami teorici e pratici inerenti la guida del motoveicolo. Viceversa lo scooterista è uno scagazzo qualsiasi.
    E poi paragonare moto e scooter è come paragonare cinema e televisione, cristallo e vetro, vino e coca cola, U2 e Simple Minds… lascia perdere.

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...