Meloni e Meloni

Ci sono varie tecniche per scegliere un melone.
Sceglierne uno tra i cento del bancone dell’Esselunga.
Dico, per sceglierne uno che vi faccia sentire al settimo cielo: dolce e succoso.
La difficoltà sta nel fatto che la scorza vi impedisce, al momento dell’acquisto, di stimarne dolcezza e succosità: bisogna affidarsi unicamente al senso dell’olfatto e del tatto.Vi sono varie tecniche applicabili, ma solo una vi porterà dritti alla meta.

“TOUCH & TOUCH”: tocco e tocco. Tipico delle vecchiette che applicano tale tecnica anche alla scelta di melanzane, pomodori e zucchine. I risultati sono molto scarsi si ottiene solamente una scarnificazione e un ammaccamento del prodotto (e una solenne incazzatura per quelli che dovranno scegliere poi e si trovano a dover scegliere tra una massa informe di putridume e liquido giallognolo).

“SMELL”: fiuto. Pensate quante persone hanno “snasato” il melone che vi siete appena mangiato. Tecnica che porta pochissimi frutti: il buon profumo non è indice di dolcezza né di succosità (e poi con i meloni che ci sono al giorno d’oggi è più facile sentire odore di segatura che di melone maturo).

“TAKE & TAKE AWAY”: prendi e porta via. C’è chi si affida solo alla buona sorte. Se poi state male e vi trovate davanti ad una massa di vermi morti è colpa vostra!

“LOOK AT ME!”: Guardami! Ipnotizzatori. Gente che crede che tutto ad uno tratto un melone salti su e dica:”EHI! Sono qua! Sono il più succoso e il più dolce! Prendi me!”. Di solito chi adotta questa tecnica viene trasportato via con il muletto alla chiusura dell’Esselunga e riposizionato il giorno dopo nella stessa posizione.

“TOUCH & SMELL”: la tecnica perfetta. Prendete il melone lo girate dalla parte in cui è più verde. Pigiate con delicatezza sull’ombelico, avvicinate il naso e chiudete gli occhi: se il tocco è morbido e il profumo è dolce, ecco avete tra le mani il melone giusto. Tecnica infallibile ve lo garantisco. Unico inconveniente è che se qualcuno vi tiene d’occhio può pensare che state provando un piacere morboso e psicotico e di questi tempi potreste trovarvi ad essere indicati come maniaci sessuali. Per il momento non mi è mai successo né di sbagliare melone, né di essere additato come maniaco sessuale.

Annunci

Se Vuoi puoi dire la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...